Cuore nella sabbia

Era una giornata calda e ventilata, il tramonto era ormai vicino e dal mare si poteva respirare il profumo di salsedine che si mescolava al sentore di sabbia bagnata e di creme solari. Il rumore delle onde che si arenavano sulla spiaggia era sublime, le erano sempre piaciuti quei suoni fun da bambina, quando in quei luoghi ci passava intere estati in compagnia dei nonni materni…Camminando a filo delle onde ripensò alla sua infanzia ed alzando lo sguardo verso il cielo le scappò un debole sorriso, come le accadeva ogni volta che la sua mente ritornava a quei pensieri bimbi a cui era particolarmente affezionata nonostante fossero ormai tempi lontani.

Nelle mani aveva un piccolo bastoncino, lo stesso che usava ogni sera da ormai tre anni ormai, da quando quel panorama era diventato il suo presente e dove aveva scelto di vivere per davvero…la spiaggia ormai era quasi completamente priva di persone, il momento che da sempre preferiva, poiché le permetteva di stare sola con sè stessa ed i suoi pensieri…scelse un piccolo spazio di quella immensa spiaggia, vicino alle onde lievi e ci disegnò un cuore rivolto verso quell’immenso mare che sembrava avere solo un inizio e nessuna fine. Dedicava quel cuore a chiunque ne avesse bisogno, augurando che le onde, cancellandolo piano piano potessero donare un po’ di serenità a chi veramente lo desiderava, sperando che un dolce pensiero arrivasse anche a tutte le persone che amava ma che troppo presto aveva dovuto salutare con un addio…sperando che quel cuore in cui ogni sera depositava un po’ del suo amore arrivasse fino a là, dove le parole non servono perché le emozioni si rifugiano nel silenzio e dove i ricordi prendono vita attraverso i sogni che danno speranza al mondo intero…

Attese l’arrivo di alcune onde, poi lasciò il cuore al suo destino, certa che anche quella sera avrebbe portato a termine il suo prezioso compito…regalare pace e amore a chi per ogni cosa nella vita ci mette tanto amore…❤️

#DolceNotte

#PesnieriAstratti

#StorieBrevi

(Foto dal web)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *