Pensiero stupendo

Lentamente scivola il pensiero,
cade nei profondi dei dolori.
All’improvviso il vuoto attorno.
Non cadere ti prego,
resta con me anima mia.
Crollare non serve,
il passato è stato già scritto.
Chiudere gli occhi è perfetto,
il buio totale.
Scivolare fino a toccare un pensiero,
una luce che riscalda un cuore ormai freddo.
Afferrare ciò che resta di buono dentro sè.
Aggrapparsi ad essa nel migliore dei modi,
per non abissarsi adesso.
Aggrapparsi la, a quel pensiero stupendo che ti culla la notte.

La Gang del Parco

Sole,
luce che riscalda,
il mezzogiorno arriva e con essa la compagnia si anima.
Veloci scorrono le ore in un giorno che profuma di allegria e di buoni amici.
I cani hanno un potere,
sanno riunire assieme persone.
Felici i cani giocano.
Accettano tutti, ognuno col suo carattere,
ognuno con la sua voce.
Un abbaio che suona come saluto,
un sorriso tra padroni di cani e tutto ha inizio.
Un parco, dei cani e tante persone.
Assieme, per un giorno sereno.
Questa è la gang del parco.

Musica

Ed è così.
Succede senza un motivo ben chiaro.
Ci si ritrova ad ascoltare una canzone che ti riesce a toccare il cuore.
Scuote nel profondo quello che sei
Quello che senti e che ti manca.
Ed eccolo li il brivido.
Lo vedi,
lo senti sulla tua pelle.
Sarà il tuo eco per tutta la giornata.
E sarà la colonna sonora di quella situazione che dovrai vivere oggi in questo nuovo giorno.
E il cantante col suo gruppo sarà come se fosse lì con te.
La magia della musica.
Una canzone che ti si aggrappa forte al cuore e da li non se ne va più.
Per sempre con te.
Come un amico caro che non ti lascerà mai.
#Modà #BonJovi #Kiss